Pranzo della domenica top

Il pranzo della domenica chiama abbondanza! C’è chi è ancora alle prese con polenta e salsicce, chi è tornato alla più classica delle paste al forno e chi invece sperimenta nuovi abbinamenti. Nuovi per noi, si intende! Il pollo all’arancia probabilmente lo facevano già le nostre nonne e quasi pareva strano che non ve l’avessimo ancora proposto visto l’abbondanza di arance nelle nostre dispense… ed eccoci allora qui! Una variante ottima per chi il pollo lo ama e lo cucina regolarmente!

Pollo all'arancia
Pollo all’arancia

1 kg di pollo nostrano già pulito e ridotto a pezzi (noi lo abbiamo predisposto a mo’ di spezzatino)

4 arance bio

Vino bianco

Aglio, alloro e prezzemolo q.b.

Sale e olio q.b.

Prendete il pollo a pezzi, lavatelo sotto l’acqua corrente e predisponetelo in una ciotola capiente; salatelo per bene, aggiungete aglio, prezzemolo e alloro e la scorza grattugiata di 2 arance.

Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate marinare per alcune ore.

Trascorso questo tempo, scolate il pollo dalla marinatura e sistematelo in una teglia da forno, irroratelo con abbondante olio, un bicchiere di vino bianco e unite ulteriormente qualche spicchio di aglio e qualche foglia di alloro.

Iniziate a portare in cottura coprendo la teglia con un foglio di carta argentata (se il pollo dovesse seccarsi troppo aggiungete dell’acqua); a circa metà cottura aggiungete il succo delle 2 arance senza scorza più le 2 arance avanzate ridotte a spicchi.

Il tempo di cottura sarà all’incirca un’oretta, con un forno a temperatura di 200 gradi.

Dosi per 4 persone.

Ilaria & Serena

Pollo all'arancia
Pollo all’arancia