la tradizione contadina

Le pallotte cace e ove mantengono oramai da decenni la dicitura dialettale del nome e sarebbe quasi un’ eresia estromettere questo nome cosi caratteristico a favore di una traduzione italiana.

Preparate semplicemente con formaggio e uova, tipici ingredienti poveri della tradizione contadina, le pallotte cace e ove rappresentano quanto di piu gustoso e tipico la nostra tradizione possa offrirci e tramandarci.

Pallotte cace e ove
Pallotte cace e ove

200 gr di Grana Padano grattugiato

200 gr di Parmigiano grattugiato

100 gr di pecorino grattugiato

300 gr di ricotta setacciata

6 uova normali

50 gr di pane grattugiato

olio per friggere

Per il sugo:

passata di pomodoro

cipolla, peperoni q.b.

olio e sale q.b.

Pallotte cace e ove
Pallotte cace e ove

Per preparare le nostre pallotte cace ove, mischiate in una ciotola i formaggi grattugiati più la ricotta setacciata.

Poi, piano piano, iniziate ad unire le uova, uno alla volta, fino ad avere un composto morbido ma compatto.

In ultimo unite il pane grattugiato.

Iniziate a formare le pallotte, cercando di renderle ben tondeggianti e poi andate a friggerle, in olio bollente, e lasciatele asciugare su della carta assorbente.

Preparate ora un bel sughetto: fate soffriggere a fiamma moderata i peperoni con le cipolle in un tegame e appena saranno appassiti, unite la passata, salate e fate cuocere.

Quando i il sugo sarà quasi pronto, unitevi le pallotte, fatele ben insaporire in modo che vengano permeate dal pomodoro, e poi servite, con un buon pane casereccio ovviamente!

Dosi per 50 pallotte medio/piccole.

Ilaria & Serena

Pallotte cace e ove
Pallotte cace e ove

Comments are closed.