Una merenda speciale

La ricetta del Danubio salato, una preparazione semplice e facile da rifare in casa, con la sua forma speciale è ideale per le vostre merende, dessert o i vostri momenti dedicati alle coccole!

La ricetta del Danubio salato
Danubio salato

Per la pasta:

500 gr di farina 00

1 bustina di lievito di birra secco S.Martino 

30 gr di zucchero

1 uovo

4 cucchiai di olio

sale q.b.

220 ml di latte

Per il ripieno:

80 gr di formaggio emmental

100 gr di prosciutto cotto

100 gr di salame Milano

A piacimento, olive denocciolate tagliate a rondelle oppure del paté

Per preparare il nostro Danubio salato iniziate facendo intiepidire in un pentolino il latte per poi sciogliervi il lievito di birra secco. In una ciotola (o se avete una planetaria) setacciate la farina, unitevi lo zucchero, il sale e l’uovo.

A questo punto iniziate ad impastare unendo il latte e solo alla fine aggiungete i cucchiai di olio. Mettete la pasta, dopo averla ben lavorata e compattata, in una ciotola di ceramica coperta da pellicola trasparente e fate lievitare in un luogo tiepido per due ore all’incirca.

Nel frattempo spezzettate il formaggio e i salumi e divideteli dentro delle ciotole. Trascorse le due ore riprendete la pasta e dividetela in tanti bocconcini (noi con questa dose abbiamo riempito uno stampo rotondo da 26 cm e uno stampo più piccolo). Con un matterello appiattite i bocconcini, formando dei dischetti, che andrete a riempire al centro con i preparati già pronti! Richiudeteli a mo di palline e disponeteli in uno stampo circolare rivestito da carta forno, distanziandoli qualche cm l’uno dall’altro, di modo che durante la seconda lievitazione possano poi assumere una forma unita e armonica e creare il Danubio salato. Lasciate dunque lievitare di nuovo e secondo le modalità di cui sopra per almeno un’altra oretta, per poi infornare a 170 gradi per 30 minuti all’incirca.

Buona merenda!

Ilaria & Serena

La ricetta del Danubio salato
Danubio salato